Tutti gli eventi

now browsing by category

 

Stampa locale e nazionale su Ecofiera Oglio Po 2013

Facebookcondividi

 Siamo molto contenti che Ecofiera Oglio Po 2013 continui ad avere un suo posto nell’attenzione dei media locali e nazionali.

Un segno che le tematiche e le proposte vanno a centrare alcune attese che si respirano nei nostri territori.

Ringraziamo ognuna delle Testate cartacee e web (aggiornate in continuazione) che seguono qui sotto e le invitiamo a continuare a seguirci !

Sint[f]onie.

1
1

La Discesa sul Po  in ricordo di Umberto Chiarini.  7 SETTEMBRE 2013. 

E’ un appuntamento che segnaliamo perchè a partire dal passato

ci aiuta a guardare senza esitazioni al futuro , con energia.

La trovi in www.persona-ambiente.it  e in facebook.

—————————————————————————————————————————————————–

tapirulan_1_221.jpeg

1

Tutti matti per Colorno è il Festival Internazionale di Teatro di Strada di Colorno (PR). 30 + 31 AGOSTO + 1 SETTEMBRE 2013.

Spettacoli di strada. Magie. Sedie rovesciate. Cibo buono. Comuni virtuosi. Sostenibilità ambientale. Un incanto.

Lo trovi in www.tuttimattipercolorno.it e in facebook.

—————————————————————————————————————————————————–

…and so on.

dove DORMIRE

Hai bisogno di un ALLOGGIO per Ecofiera Oglio Po 2013 ?

Qualche famiglia ha dato la sua disponibilità all’alloggio gratuito per gli espositori di Ecofiera Oglio Po 2013 . Che bello , no?

Per tutte le altre persone forniamo altri riferimenti.

In ogni caso contatta la meravigliosa SARAH, la nostra referente per l’Accoglienza al

339 6370032 o manda mail a alessandrini.sarah@libero.it  .

Siamo lieti inoltre di indicarti alcuni riferimenti:

———————————————————————————————————————————————————————————————————————

SIAMO AL SICURO. Caes ed Ecofiera insieme.

caes

Ecofiera Oglio Po 2013 e CAES  www.consorziocaes.org, dopo la proficua collaborazione dell’anno scorso (durante la Prima Edizione) consolidano la loro collaborazione.

CAES nasce dalla volontà di avere un’alternativa etica e solidale a cui far gestire i propri bisogni assicurativi , un’azienda capace di fare impresa partendo dall’equità (uguaglianza nella negoziazione assicurato/a-assicuratore), dal mutualismo (solidarietà tra le persone e le organizzazioni) e dalla trasparenza.

Il Consorzio Caes Italia nasce dall’intuizione che il metodo dell’economia solidale – quel modo di fare impresa partendo dal rispetto per l’umanità e per l’ambiente – potesse essere applicato anche al mercato assicurativo. Per opterlo fare dev’essere riscoperto il significato originario dello strumento, caratterizzato da  affidabilità e trasparenza. Il Consorzio Caes Italia : 1.cerca la soluzione migliore ai bisogni dell’assicurato e non l’arricchimento speculativo della compagnia. Recupera cioè e valorizza l’originaria idea di mutualità tra le persone e tra assicuratore e assicurato (lo chiamiamo orientamento etico) 2.qualifica le proprie polizze perchè siano strumenti sociali per la sicurezza e la previdenza delle persone e delle aziende. (riscoperta della mutualità) 3. mette il lavoratore nelle condizioni di esprimere il suo pieno potenziale nel processo lavorativo, valorizzandone l’apporto nei processi di gestione dell’impresa, con l’obiettivo di creare nuova occupazione, diretta o indotta, all’interno dell’economia solidale. (centralità della persona) 4. intende porsi come modello di sostenibilità anche imprenditoriale del modello alternativo 5. si considera parte di una rete di cui fan parte le organizzazioni socie, i partner commerciali ed i clienti. A loro offre prodotti e servizi dedicati che consentano la realizzazione dei loro progetti e siano motore di una testimonianza quanto mai necessaria per chi non fosse ancora persuaso ed incluso nella rete dell’altra economia.

CAES assicura Ecofiera Oglio Po 2013 .

Detto fatto. Ora tocca a te!!!!

Fai il tuo PREVENTIVO per auto [qui→]  per la casa  [qui →]  per la persona  [qui→]  o per il lavoro [qui→].

 

Eventi

SABATO 7: 

dalle 15,30 alle 19,00 lezione sulla cosmesi di Zago

17,30:  Transizione – Partecipazione-mobilità ciclabile.  Relatori: Boschini, Stortone e Ferrari

19,00:  Campesina (chiedere informazioni a Segalla).

Aperitivo: gruppo musicale “Niente di Personale” (contattati da Francesco).

Sera: gruppo jazz di Acquaroni (li contatterà Serena).

Per i bambini: 

16,30 – 19,00:  Ludobus

Falegnameria: 2 gruppi successivi (definire orari)

Arte per gioco con Elisa Zanacchi (informarsi su tariffe e definire orari)

Laboratorio sull’acqua con Chiara Storci (concordato co Padania Acque, definire orari)

Attività Ludoteca 

 

Per i grandi:

18,00: Scartoria con Nicoletta Fasani .

Lavgon (definire orario )

Lumen (da definire).

 

DOMENICA 8: 

11,00: presentazione dell’esperienza di guerrilla parking con il sindaco Silla .

15,00 Caffè con Tarozzi.

16,15: Decrescita felice. Relatori: Bertaglio e Pallante.

17,15: Rifiuti Zero. Relatori: Ciacci e Favoino.

18,30: Sciacovelli di Banca Etica, SCEC e CAES (da definire)

Aperitivo con Marina Santelli.

Per i bambini: 

16,30 – 19,00: Ludobus

Falegnameria: 3 gruppi successivi (definire orari)

Attività Ludoteca

 

Per gli adulti:

17,00: Pasta madre con Stefania Rossini

18,00:  Scartoria con Nicoletta Fasan

Lavgon (definire orario )

 

Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start blogging!